Come fare l’amore in macchina

Se hai visto Titanic almeno una volta nella tua vita, probabilmente ricorderai la scena in cui Jack e Rose stanno vivendo la passione appena iniziata e, nella foga del momento, fanno l’amore dentro ad un’automobile all’interno della stiva della nave. La scena è affascinante: la coppia sembra comodamente posizionata sul sedile posteriore del veicolo, le finestre sono appannate e una canzone accompagna i sospiri dei fidanzatini. Nella vita reale, quelli che hanno fatto sesso in macchina sanno che non è esattamente così che funzionano le cose.

Anche se è relativamente pericoloso (dal momento che non si sa chi c’è in giro in piena notte), alzi la mano chi non ha mai fatto sesso in macchina. Tuttavia, può essere piuttosto complicato trovare posizioni: non ci vuole molto a colpire il tettuccio con la testa o a provare dolore alle gambe e ad altre parti del corpo anche giorni dopo l’avventura. Se ad ogni modo non vuoi rinunciare all’idea, prosegui con la lettura per trovare qualche consiglio su come fare l’amore in macchina.

Come fare l’amore in macchina

Noi di Pleasure Room abbiamo creato una lista di 7 punti pratici da seguire per fare sesso in macchina senza troppe complicazioni. Qual è la posizione più adatta? Come evitare di farsi beccare in pieno amplesso? Come ci si deve vestire per l’occasione? Eccoti tutte le risposte di cui hai bisogno.

  1. Attendi fino a notte fonda.
    L’esperienza del sesso in auto non sarà mai sicura al 100%, ma per coloro che amano questa adrenalina (o non hanno altra scelta), è meglio non farlo mentre c’è ancora un po’ di luce. “È molto difficile durante il giorno. Penso che l’unico posto in cui il mio fidanzato ed io abbiamo fatto sesso in macchina durante il giorno fosse nel bel mezzo di una foresta. Di notte è molto più facile perché ci sono molti posti senza nessuno”, commenta un utente anonimo.
  2. Scegli i vestiti con saggezza.
    Fare sesso in macchina include già molti ostacoli come i sedili e la mancanza di spazio, quindi perché rendere le cose ancora più difficili con i tuoi vestiti? Ovviamente non sempre sappiamo che l’incontro finirà in quel modo, ma se c’è il sospetto, opta per vestiti più facili da togliere e, soprattutto, tieni a mente che non c’è bisogno di svestirsi completamente.Secondo un utente di Reddit identificato come “Stormwolf9387”, le donne dovrebbero scegliere abiti casual e gli uomini uscire senza la biancheria intima.Anche una donna intervistata ha un parere simile: oltre a non togliersi tutti gli abiti per facilitare l’esperienza, è meglio mantenere addosso i vestiti della parte superiore del corpo durante l’atto per impedire alcune figuracce. “Non è il massimo, ma è sicuramente più facile coprirsi in caso ci fossero delle persone che arrivino improvvisamente”, dice.
  3. Usa un lubrificante adatto.
    Non farti sorprendere dal momento e porta con te un lubrificante non oleoso, uno di quelli a base acquosa che non macchia i tessuti. In questo modo la tua macchina e i vostri vestiti non si sporcheranno e il vostro rapporto  ne beneficerà molto. Grazie al lubrificante infatti avrete modo di concentrarvi solo sul piacere perchè la penetrazione sarà facilitata nonostante il poco spazio disponibile nell’abitacolo.
    E’ importante avere in macchina un lubrificante specialmente se siete propensi a fare sesso anale. Anche in questo caso ci sono prodotti specifici realizzati con una base acquosa.
  4. Trova un posto appartato.
    Se vedi che le cose si stanno facendo bollenti e decidi di fare sesso in macchina, scegli bene una zona che sia abbastanza nascosta per ridurre le probabilità che tu venga beccato. E’ meglio mettersi al sicuro in modo da evitare rischi inutili.
  5.  Posizioni adeguate al tuo biotipo
    È inutile provare ad avere un’esperienza tipo Rose e Jack – cioè, sdraiati sul sedile posteriore dell’auto – se, oltre al fatto che il veicolo non è spazioso, sei, ad esempio, molto alto.”Il sesso in macchina è fantastico quando trovi una posizione comoda e ciò dipenderà dalle dimensioni del tuo corpo. Sono alto e mia moglie è molto piccola, quindi spingo in avanti il sedile del conducente tutto in avanti, mi siedo sul sedile posteriore e lei si siede su di me, fissandomi “, commenta un utente di Internet identificato come “Frikysman”.Secondo l’utente, anche se questa è una delle posizioni sessuali preferite per lui, ci vuole un grande sforzo da parte della donna. “Quando si stanca, a volte ci sdraiamo sul sedile posteriore, ma è difficile a causa della mia altezza e delle dimensioni della macchina”, dice.Morale della favola: non esiste una posizione che sia universalmente comoda, ma prima di sceglierne una, devi prendere in considerazione la tua taglia.
  6. Il sedile posteriore è la miglior opzione per i principianti.
    Sebbene non ci sia una posizione che soddisfi assolutamente tutte le coppie, quelle che coinvolgono il sedile del conducente, del passeggero o anche entrambi allo stesso tempo sono più laboriose perché ci sono molte “regolazioni” da fare (come inclinare lo schienale e spingerli in modo da far spazio).Quindi, uno dei consigli più ricorrenti tra i praticanti è: nel dubbio, salta sul sedile dietro.  Lì è più facile provare posizioni come il missionario, a conchiglia o a seconda della creatività e della destrezza della coppia, la pecorina.Ah, e un suggerimento in più: inclina in avanti gli schienali del sedile del guidatore e del passeggero in modo da guadagnare un po’ ‘più di spazio.
  7. Attenti al clacson.
    Se sei più avventuroso e scegli il posto di guida, c’è un’altra preoccupazione: il clacson. La posizione più comoda è quella in cui l’uomo si siede e la donna si mette su di esso, ma nella foga del momento, un passo falso può far suonare il clacson attirando l’attenzione di qualcuno e distraendo la coppia. Per un altro internauta, la soluzione è quella di regolare il volante e metterlo nella posizione più alta in modo che il pulsante sia il più lontano possibile.
Curiosità
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto termini e condizioni di utilizzo del sito e la policy sulla privacy.