Cos’è il sexting: infografica

Se ne sente parlare spesso specialmente nei film. I giovani ne fanno un largo uso e con l’avanzare dell’età aumenta il tempo con cui si trascorre a farlo. Ma cos’è il sexting esattamente? E’ un neologismo formato dalle parole inglesi sex+texting (cioè sesso+messaggiare). In altre parole fare sexting significa mandare messaggi a sfondo erotico ad un’altra persona con l’intenzione di eccitarla sessualmente.

E’ una pratica vecchia tanto quanto gli SMS o le prime chat online pubbliche che si trovavano sui vari siti specializzati. Ma se prima ci si poteva limitare a qualche messaggio di testo e di tanto in tanto all’invio di foto (non c’erano gli smartphone, quindi non era così facile scattare foto digitali), oggi le cose sono nettamente cambiate. Ci si può inviare praticamente di tutto! Testo, messaggi vocali, foto e video! Una manna dal cielo per gli amanti del genere.

Con l’avanzare delle tecnologie, sono quindi cambiate anche le abitudini personali. Inviare foto e video è così facile, abbiamo app di chat come WhastApp che ci rendono tutto più semplice. Perchè non approfittarne per fare sesso virtualmente? Anche se a scambiarsi questo tipo di messaggi sono spesso coppie con una relazione più o meno stabile, altrettanto spesso non importa con chi lo si fa e così molte persone inviano messaggi a sfondo erotico anche a persone che non hanno mai incontrato davvero ma solo conosciuto online. In questo caso quindi l’importante è eccitarsi e darci dentro 😉

Curiosi di scoprire qualcosa di più sul sexting? Eccovi un’infografica che potete tranquillamente condividere sui vostri blog o sui social per rendere partecipi anche i vostri amici e ovviamente i vostri partner. Cliccandoci sopra, si aprirà una nuova scheda contenente solo l’immagine così che possiate ingrandirla o copiarla a piacimento.

Curiosità
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto termini e condizioni di utilizzo del sito e la policy sulla privacy.