Posizioni sessuali comode

Quando si parla di sesso, c’è un aspetto che incontra sempre il consenso di tutti: l’amplesso deve essere piacevole, sia per lei che per lui. Ma ci sono molte donne che non riescono a farlo senza provare dolore, il che causa problemi nell’intimità. Ci sono, inoltre, molte posizioni difficili da eseguire il che può compromettere questo momento tutto vostro.

Il problema è più comune di quanto immagini e può essere innescato da vari aspetti. Ci sono però varie posizioni sessuali che puoi adottare e seguire vari trucchi e suggerimenti per poter fare sesso senza alcun dolore. Il primo passo è lasciare da parte la vergogna e consultare un medico per parlarne nel caso in cui notassi qualche disturbo.

La garanzia di un rapporto piacevole e soddisfacente va ben oltre il modo in cui la coppia posiziona i loro corpi e come l’uomo penetra la sua lei. È estremamente importante che la donna conosca il suo corpo, sapendo rilassarsi, lasciarsi andare e godersi veramente il momento.

Passiamo adesso all’atto pratico e vediamo insieme alcune posizioni sessuali comode da provare con il tuo partner!

 

  1. CUCCHIAIO
    I due si sdraiano sul letto su un fianco, l’uomo si posiziona dietro la donna. Qui, la penetrazione può essere fatta da più angolazioni, favorendo la donna perché sarà in grado di controllare l’intensità, la profondità e il movimento della penetrazione.
    Fonte immagine: Wikipedia
  2. MISSIONARIO
    Nella posizione più comune di tutte, la penetrazione avviene più facilmente ed evita qualsiasi tipo di disagio. La donna rimane sdraiata sotto di lui e può “abbracciarlo” con le gambe attorno la vita, per una maggiore stimolazione può anche alzare leggermente il bacino. Lui, da sopra si mantiene sulle braccia e controlla i movimenti.
    Fonte immagine: Wikipedia
  3. DONNA SOPRA
    In questa posizione sarà la donna a prendere il comando e il modo in cui avviene la penetrazione, facendola sentire più sicura e potente. Inoltre ci sono più probabilità di raggiungere l’orgasmo a causa dell’attrito del clitoride. Lui sta sotto sdraiato, lei sopra in un movimento simile ad una cavalcata, per questo la posizione è conosciuta anche come posizione dell’amazzone.

    Fonte immagine: Wikipedia
  4. PECORINA O DOGGIE STYLE
    In questa posizione la donna ha i gomiti e le ginocchia appoggiati, a quattro zampe, mentre l’uomo la penetra da dietro, in ginocchio o in piedi. È anche ampiamente usato per il sesso anale e dà agli uomini quello che amano: una visione privilegiata del loro corpo mentre hanno il controllo della velocità e della profondità della penetrazione.

    Fonte immagine: Wikipedia
  5. POSIZIONE DELLE FORBICI
    La coppia dovrebbe sdraiarsi uno di fronte all’altro e intrecciare le loro gambe in modo da formare una sorta di forbice. Anche in questo caso, la donna può controllare la penetrazione, migliorando ulteriormente il contatto utilizzando la bocca, gli occhi, le mani e i genitali che aumenteranno il piacere e l’eccitazione.
    Per comodità, questa posizione viene spesso usata da coppie lesbiche ma nulla toglie che possa essere attuata anche da una coppia etero.

    Fonte immagine: Wikipedia
  6. L’AMAZZONE ROVESCIATA O REVERSE COWGIRL
    Qui la donna si siede sull’uomo e mette una gamba su ciascun lato del corpo del partner dandogli la schiena. La posizione è molto semplice e non richiede forza o flessibilità. La donna controlla la profondità e la velocità della penetrazione e può anche usare le mani per stimolarsi, accarezzando il seno e il clitoride. Anche l’uomo può farlo e darle dei baci sulla schiena o sulla nuca.
    E’ esattamente come in questa immagine con la differenza che la donna da le spalle all’uomo.

    Fonte immagine: Wikipedia
  7. SESSO ORALE
    C’è spazio anche per il sesso orale qui. E il modo più semplice per farlo è che uno dei due stia sdraiato mentre l’altro lavora con la bocca sui genitali. Ovviamente si possono invertire i ruoli, cambiando le posizioni. Il vantaggio di questa posizione è che le mani sono libere. Per esempio, si può guidare l’altro appoggiandole leggermente sulla testa del partner per indicare se vuole più pressione o un movimento diverso.

    Fonte immagine: Wikipedia

Queste sono, secondo noi, le posizioni per fare l’amore più facili e comode. Ci teniamo comunque a dare un consiglio semplice e basilare: svuota la testa e goditi il momento insieme senza troppe paranoie per far sì che il momento sia speciale e gradevole per entrambi!

Curiosità
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto termini e condizioni di utilizzo del sito e la policy sulla privacy.